Ambiente di sviluppo per Magento con Docker

2018-02-23T22:34:21+00:00Feb 1st, 2018|Non categorizzato|

Recentemente ho voluto provare un nuovo ambiente di sviluppo per Magento e mi sono imbattuto in tutte le specifiche che Magento richiede a partire dall'utilizzo obbligatorio di php-fpm e di altre numerose estensioni o ai sistemi di caching con Redis. Ci salverebbe dunque l'utilizzo di un sistema virtuale dove possiamo manipolare l'ambiente di sviluppo quanto ci pare e piace.

Facendo un po' di ricerche sono venuto a conoscenza di Laradock.io (sistema interessante ma se siete su Mac credo amerere di più Valet per lo sviluppo in Laravel!) di cui c'è un fork che si chiama Magedock che ho pensato bene di inforkare anche io!

Dunque iniziamo!

Nella vostra cartella dove risiede Magento dovrete installare il submodule git:

cd mymagentodir
git submodule add https://github.com/PaoloFalomo/magedock.git

Qualora il vostro progetto non fosse su git dovrete prima inizializzare git con:

git init

Entrate dunque nella cartella magedock che dovrebbe essersi appena creata e copiate quindi il contenuto di local.env.sample in local.env nel mio caso è simile a questo:

MYSQL_ROOT_PASSWORD=
MYSQL_DATABASE=magento_db
MYSQL_USER=magento
MYSQL_PASSWORD=magento010101
COMPOSER_GITHUB_TOKEN=41d0a333304ddadd99675deb939a93231c480a9a
COMPOSER_MAGENTO_USERNAME=c2871bbe043157e75ebfb752be05160v
COMPOSER_MAGENTO_PASSWORD=c86457d5b8dc17086033ec3af95aeac9

A questo punto, sempre nella stessa cartella, possiamo eseguire il comando docker-compose

docker-compose up -d nginx mysql redis

che si occuperà di creare tutti i containers su cui gireranno i servizi richiesti da Magento.

Comando docker stats

A questo punto possiamo eseguire la configurazione guidata da CLI di magento:

docker-compose exec workspace magento-installer

Una volta completata la procedura guidata basta navigare al proprio localhost sul browser e dovremmo vedere la homepage di Magento!